Documento senza titolo
ITA
ENG
RUS

Le controindicazioni per il metodo RAVNI sono:

- le affezioni reumatiche (collagenopatie) delle articolazioni della colonna vertebrale,

- qualsiasi patologia oncologica,

- le malattie cardiovascolari nel periodo di scompenso,

- le malattie organiche del midollo spinale,

- la gravidanza,

- gravi forme di osteoporosi con rischio di frattura spontanea delle vertebre.

Torna indietro